Pioppi Francesco

/Pioppi Francesco
Pioppi Francesco 2017-12-15T19:26:21+00:00

Nato a Rio Saliceto (Reggio Emilia), il 14 ottobre 1900, residente a Modena, in via Giardini 52. Metalmeccanico. Partigiano della Brg. XII “Mario”, divis. Modena P. che agiva nel forese di Modena, coinvolto con Ettore Pioppi (omonimo, ma non fratello, come appare da una pur autorevole pubblicazione), ed ai partigiani Anarsoch Setti ed Ivano Martinelli, in un’azione svoltasi a Sozzigalli di Soliera il 3 marzo 1945, vi venne fucilato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ ricordato: nel Sacrario ai piedi della Ghirlandina, a Modena; nel Famedio partigiano provinciale del cimitero di S. Cataldo, pure a Modena; nel Cippo eretto a Soliera, frazione di Sozzigalli, via Canale, con gli Altri caduti sul luogo con lui; nell’Aiuola Monumento, in piazzale Risorgimento

MONUMENTO