Un Euro per il Campo di Fossoli

//Un Euro per il Campo di Fossoli

04_giovaniSabato 14 Dicembre, presso la Scuola Media Statale “O. FOCHERINI” di Carpi, il Dirigente Scolastico prof.ssa Verrini Maria Cristina ha consegnato al Sindaco Malavasi Demos 500 Euro quale contributo per il Progetto di recupero di una baracca del Campo di Fossoli

La somma è stata raccolta dagli studenti della scuola, in occasione della 2^ Camminata della Memoria che ha visto partecipi studenti, docenti, non docenti e genitori, in una suggestiva giornata.

Il Sindaco e il Dirigente hanno evidenziato il contributo fondamentale dell’ANPI per l’esito positivo di questa manifestazione, lodando il lavoro dei numerosi volontari che sono riusciti a rendere sempre più fruibile il Campo e per il costante impegno nell’accoglienza delle numerose comitive che vengono a visitare questo luogo della memoria.

L’ANPI, sempre sensibile ed attenta, oltre che disponibile alle varie richieste che pervengono dal mondo della scuola, rimane sempre e comunque il punto di riferimento per le varie iniziative.

Sabato 18 Maggio la scuola media O.Focherini si è praticamente vuotata, tutti in una innumerevole camminata, ci siamo recati al Campo di Fossoli ,per ascoltare un nostro caro amico Varini Franco ex deportato al Campo, per far recitare le poesie, ascoltare i racconti e vedere i balletti preparati dagli alunni. Abbiamo ascoltato il discorso del Sindaco e della prof.ssa Verrini i quali hanno messo in costante evidenza il significato della Deportazione.

Hanno ricordato che a Fossoli 57 anni fa si consumò una spaventosa ingiustizia, uomini, donne bambini e anziani vennero imprigionati e separati dagli altri solo perché portatori di valori diversi.

Eravamo al Campo per riaffermare il valore della diversità ed il rispetto delle diverse culture, anche se la diversità arricchisce e aiuta a capire gli altri, ma soprattutto eravamo in quel luogo per onorare tutti coloro che pur mettendo in gioco la loro vita seppero fare una scelta di libertà.

Quella giornata è stata un’importante ed indelebile lezione di storia, che rimarrà profondamente nell’animo degli scolari.

Un euro per il Campo” questo è il nostro piccolo ma significativo contributo per riaffermare che il Campo di Fossoli è un nostro patrimonio, che desideriamo salvaguardare e rendere sempre più conosciuto ai giovani, tanto che il recupero di una baracca sia considerato un altro importante momento storico del Campo e anche per noi.

2017-09-25T00:26:23+00:00