aprile-2007-16È partita anche a Modena la tornata di assemblee di consultazione fra lavoratori e pensionati sul documento unitario di CGIL CISL UIL su sviluppo, welfare, qualità del lavoro e ammortizzatori sociali, i temi che saranno oggetto del confronto con il governo.

I Sindacati chiedono che si metta al centro la crescita economica e sociale di qualità, con attenzione alla sostenibilità ambientale e allo sviluppo governato del territorio. Senza sviluppo di qualità, infatti, il nostro sistema produttivo non potrà essere competitivo e saranno di meno le risorse da ridistribuire.
A proposito del surplus di entrate di cui tanto si parla, CGIL CISL e UIL non considerano una priorità la riduzione dell’Ici e delle tasse. Chiediamo invece di destinare le maggiori nuove entrate a cose che riteniamo più importanti per la gente che rappresentiamo (lavoratori e