Questa lapide, già realizzata per i caduti della guerra 1915-1918, ricorda i partigiani e i militari di Cittanova morti durante il secondo conflitto mondiale. Nel 1944 la scuola di Cittanova è scelta come luogo più idoneo per la collocazione delle carte dell’Archivio comunale di Modena, che erano state traslocate in un primo momento ad Albareto come misura di prevenzione antiaerea. Adamo Pedrazzi, responsabile dell’Archivio comunale