In Italia una donna su tre vittima di violenze

19 (1)C’è un a famiglia a Niscemi,in Sicilia, che piange una figlia. Una ragazzina di 14 anni che nella primavera del 2008 è stata prima violentata e poi strangolata dal branco. Il branco, un mostro a tre teste non pensanti di tre ragazzini poco più grandi di Lorena, 15-16-17 anni. Un delitto premeditato, hanno detto gli inquirenti. Il movente? Avevano paura che la ragazzina dicesse in giro che uno di loro l’ aveva messa incinta. Lorena non aspettava nessun figlio, ma se così fosse stato il presunto padre, dunque, non avrebbe esitato ad uccidere doppiamente?! Tre ragazzini “normali”, degni figli d una società in cui i valori, i punti di riferimento sono purtroppo in saldo.

A Brescia, c’è un ragazzo che ricorda la sua dolce e bella fidanzata, Hiina (nella foto), che è stata