Corrispondenza da Bruxelles di
Fabrizia Panzetti

febbario-2007-6Il 1o febbraio, con una risoluzione approvata a grandissima maggioranza, il Parlamento europeo ha confermato il pieno sostegno all’iniziativa del governo italiano per una moratoria sulle esecuzioni capitali da promuovere in seno alle Nazioni Unite.

Una maggioranza schiacciante di voti, 591 si’, 45 no e 31 astensioni, ha dato il suo sostegno alla mozione comune presentata da Ppe, Pse, liberaldemocratici, verdi e comunisti a sostegno di una moratoria ‘’immediata e senza condizioni’’ della pena di morte e di una iniziativa in sede Onu, come sollecitato dal