COMUNICATO

Le Associazioni della resistenza e degli antifascisti modenesi ALPI – ANPI – FIAP e ANPPIA, profondamente allarmate per i pericoli incombenti di un conflitto che avrebbe conseguenze nefaste sul piano sociale, morale ed economico, ancora una volta dichiarano la loro convinta condanna di tutti quegli atti tesi a giustificare un conflitto armato contro l’Iraq e come sempre riaffermano il loro impegno per la pace e contro il terrorismo.

L’ampia unità internazionale contro il terrorismo non può infrangersi oggi, la guerra deve essere scongiurata, nè essa può essere presentata come un rimedio contro il terrorismo e/o contro governi totalitari e antidemocratici.