Giugno – Luglio – Agosto – Settembre 1944

14 giugno 1944: Eccidio dei fratelli Giuseppe ed Ermes Artioli, trucidati dai fascisti a S. Cesario.

28 giugno 1944: Eccidio di Piandelagotti perpetrato dai nazisti. Ben 10 persone persero la vita: fra di esse una donna, Tesera Capitani, ed un ragazzo di 12 anni, Sergio Giannasi.

11 luglio 1944: Eccidio della famiglia Piccini di Nonantola: il padre Bruno e i figli Ettore ed Ernesto.

12 luglio 1944: 68 prigionieri del Campo di concentramento di Fossoli fucilati nel tiro a segno dei Cibeno di Carpi.

18 luglio 1944: Rappresaglia di Ciano di Zocca con l’impiccagione di 20 ostaggi.

30 luglio 1944: 20 detenuti nel carcere di S. Eufemia vengono trucidati dai fascisti in Piazza Grande per rappresaglia.

7 agosto 1944: “Strage dei 9 intellettuali” perpetrata sul sagrato della chiesa di Rovereto.

13 agosto 1944: Rappresaglia a Ospitaletto di Marano, con l’impiccagione di 9 partigia