Gennaio – Febbraio – Marzo 1944/1945

Marzo 1944/1945
1 gennaio 1944: Fucilazione al Poligono di tiro a segno dei due giovani partigiani di Montefiorino Ultimo Martelli e Giancarlo Tincani accusati dell’uccisione di un carabiniere in uno scontro armato.

22 gennaio 1944: Arturo Anderlini ed il sanfeliciano Afonso Paltrinieri vengono fucilati al Poligono di tiro a segno della Sacca per il “reato” di soccorso a militari alleati già prigionieri di guerra.

11 gennaio 1945: In uno scontro armato in Saliceto Panaro, cadeva il comandante partigiano Sergio Storchi, Medaglia d’Argento al V.M.

25 gennaio 1945: Muore suicida in carcere a S. Giovanni in Persiceto, nel timore di non resistere alle torture, il partigiano di Castelfranco Duilio Guizzardi. Nello stesso giorno vengono fucilati dai tedeschi a Ciano d’Enza i partigiani Luciano Gibertini, Aronne Simonini e Giorgio Trenti.

26 gennaio 1945: Vengono trucidati dai fascisti per r