Nei periodi Dicembre 1943-Febbraio 1944 e Gennaio 1945-Febbraio 1945

17 dicembre 1943: sciopero alla FIAT Grandi Motori di Modena per ottenere l’indennità di 192 ore.
17 dicembre 1944: eccidio per rappresaglia sul greto del fiume Panaro a S. Cesario: 12 le vittime: Gabriella Degli Esposti, M.O.v.m., Sigialfredo Baraldi, Gaetano Grandi, Ettore Magni, Annibale Marinelli, Livio Orlandi, Roberto Pedretti, Dino Rosa, Lucio P. Tosi, Mario Tosi, Ezio Zagni, Riccardo Zagni.
19 dicembre 1944: partigiani modenesi, reggiani e mantovani partecipano all’assalto dei vari presidi fascisti e tedeschi del comune di Gonzaga. E’ una delle pochissime azioni coordinate tra formazioni di province diverse della Resistenza italiana. Durante l’azione rimane ucciso Alcide Garagnani Medaglia d’Oro al V.M.
20 dicembre 1943: iniziano le confisch