25 aprile 2009: festa della Liberazione

//25 aprile 2009: festa della Liberazione

Alcune delle iniziative messe in campo dall’Istituto storico di Modena

Segnaliamo in ordine di tempo le iniziative promosse dall’Istituto Storico di Modena in occasione della Festa della Liberazione a Modena e provincia.
A Nonantola inaugurerà il 4 aprile la mostra sugli IMI, soldati italiani che dopo l’8 settembre 1943 caddero prigionieri dei tedeschi. L’inaugurazione, presso la Sala delle Colonne, è prevista per le 15.30; la mostra resterà aperta fino al 3 maggio ogni sabato e domenica ore 9.30-12.30 e 15.30-18.30.
Il 19 aprile a Montefiorino, nella Sala Gorrieri della Rocca medievale, alle 17.30 verrà proiettato il film “Notte e Nebbia” di Alain Resnais (Francia 1956). Seguirà conferenza di lettura del film a cura del prof. Frediano Sessi (Università degli Studi di Mantova).
In due diverse date e sedi si svolgerà l’iniziativa dal titolo “L’ultimo lancio. Paracadutisti, partigiani e militari alleati durante la Liberazione: l’Operazione Harring nel Modenese” realizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia. Il 23 aprile a Modena, presso l’Accademia Militare, si terrà il convegno nazionale di studi sull’importante azione di guerra avvenuta tra il 20 e 23 aprile 1945 in diversi comuni modenesi; il 25 aprile inaugurerà a Mirandola, presso il Castello dei Pico, la mostra di pittura e scultura sul tema. La mostra resterà aperta fino al 23 maggio ogni venerdì ore 16-19, sabato e domenica ore 10-13 e 16-19.
Il 22 aprile a Modena, in collaborazione col Centro Documentazione Donna, verrà presentato il volume sulla vita della partigiana e deputata possidiese Gina Borellini, Medaglia d’oro al valor militare. La presentazione avverrà alle 18 nella Sala del Consiglio provinciale.
Ancora a Modena e in collaborazione con la FIAB, il 25 aprile si rinnoverà l’appuntamento con la “biciclettata della Resistenza” dal titolo “In bicicletta per la libertà. Ciclo itinerari nei luoghi di memoria di Modena”, con partenza alle ore 14.30 dal Baluardo della Cittadella in Piazzale Tien An Men. Prenotazione obbligatoria tel 059 242377/ 059 219442 o via e-mail a segreteria@istitutostorico.com. Il percorso della durata di circa due ore e’ adatto a tutti i ciclisti.
Nella mattinata del 30 aprile la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Modena e Reggio Emilia ospiterà la presentazione del volume “Intellettuali in viaggio” di Giovanni Taurasi. La ricerca indaga il rapporto tra gli intellettuali e il fascismo a Modena tra gli anni Trenta e la seconda guerra mondiale. Sul medesimo argomento, l’autore condurrà un seminario presso la sala studio dell’Istituto Storico di Modena il 5 maggio alle 17.30. Per partecipare è necessario prenotarsi presso la segreteria dell’Istituto tel 059 242377/ 059 219442.
Per altre iniziative ancora in via di definizione, tra le quali la presentazione a Bomporto della ricerca di Fabio Montella sulla figura del generale Guidelli, rimandiamo al sito www.istitutostorico.com dove è possibile consultare gli aggiornamenti sugli eventi citati e su eventuali altre iniziative.

 

2015-02-17T12:26:46+00:00