10 artisti da tutto il mondo al 17° Simposio internazionale di scultura su pietra

//10 artisti da tutto il mondo al 17° Simposio internazionale di scultura su pietra

statuapugnoSono di alto valore artistico le sculture che verranno realizzate dal 28 giugno al 20 luglio prossimi in occasione della diciassettesima edizione del “Simposio Internazionale di Scultura su pietra” di Fanano, sull’Appennino Modenese, dedicato quest’anno al tema della pace. La Commissione artistica del Simposio ha infatti scelto – su 38 progetti pervenuti da tutto il mondo – i bozzetti che si trasformeranno in opere monumentali durante le tre settimane di laboratorio a cielo aperto al Lido di Fanano. Gli scultori selezionati sono: Andrea Buttazzo (Italia), Juan Carlos Segovia (Argentina), Nico Colle (Italia), Stefano Grattarola (Italia), Saito Toru (Giappone), Giuliano Giussani (Italia), Dominika Griesgraber (Polonia), Tanev Kamen (Bulgaria) e Ko Jae Chun (Corea del Sud). La Commissione artistica, nominata dagli organizzatori dell’APT di Fanano, era così composta: Claudia Collina (Istituto Beni Culturali Regione Emilia-Romagna), Alessandro Corsini (Sindaco di Fanano), Michele Fuoco (Critico d’arte), Giacomo Orlandini (Fonderie d’arte Vulcanus), Gabriele Ronchetti (Giornalista), Daniele Sargenti (APT di Fanano), Davide Scarabelli (Scultore).
Come annunciato, parte delle sculture in pietra saranno destinate ai siti storici di quella che fu, nell’ultimo conflitto mondiale, la Linea Gotica sull’Appennino tosco-emiliano, in un ideale collegamento tra quella linea di guerra, rivista oggi come “una linea di pace”, nel solco del tema ufficiale del Simposio 2003. Gli organizzatori non hanno tuttavia dimenticato temi cari a Fanano, come l’emigrante Felice Pedroni, fondatore della città di Fairbanks in Alaska, a cui sarà dedicata una scultura sulla piazzetta della natìa Trignano, oppure il tema del ponte, una scultura che rimarrà al Lido, luogo di confluenza di due fiumi, oppure, ancora, quelli dell’incontro, della solitudine e del sogno. Insomma, l’arte che guarda a temi importanti e più che mai attuali, in questa nuova edizione di una storica manifestazione, nata nel 1983, ormai consolidata nel panorama internazionale dei simposi artistici, a cui hanno finora partecipato complessivamente oltre 200 scultori provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza di 47 nazioni diverse.

PER INFORMAZIONI:
tel. 0536.68696
www.simposiodifanano.it
e-mail: info@simposiodifanano.it

2017-09-25T00:26:18+00:00